Cassandra Clare e le sue opere..facciamo un po’ d’ordine

Un saluto a tutti gli amici di Fantasy Events.
In questo secondo appuntamento vi parlerò delle opere di Cassandra Clare, cercando di spiegarvi in maniera più approfondita le varie serie che compongono il mondo fantastico dell’autrice.
Non sarà un compito facile. Spero di essere d’aiuto nel chiarire i dubbi di chi da poco si sta avvicinando a questi libri, e di dare un panorama generale dell’argomento a chi ancora non ne sa nulla.
La prima serie di romanzi si chiama “Shadowhunters” (‘The Mortal Instruments’ il titolo originale della saga, per il mercato americano) ed è composta da tre libri (già pubblicati da Mondadori): Città di Ossa, Città di Cenere e Città di Vetro.

Una breve introduzione:
In questa prima trilogia, ambientata ai giorni nostri, seguiamo le vicende della giovane Clary Fray, una adolescente di New York che vede la sua normalissima esistenza stravolgersi quando una sera assiste a quello che sembra essere un omicidio a opera di un gruppo di ragazzi completamente tatuati e armati fino ai denti, e che solo lei sembra riuscire a vedere.
Clary verrà quindi a conoscenza degli Shadowhunters, guerrieri che combattono per liberare la Terra dai demoni, e di un mondo sovrannaturale nascosto agli umani (vampiri, lupi mannari, elfi..). Da quel momento il destino della ragazza sembra intrecciarsi a quello dei guerrieri Shadowhunters, e in particolare a uno di loro, Jace..

Bene, credo possa bastare, non vorrei correre il rischio di rovinare la sorpresa a chi ancora non ha iniziato a leggere i romanzi..
“Shadowhunters” può essere definita a tutti gli effetti una trilogia, perché la vicenda si conclude con il terzo libro, anche se la storia dei personaggi andrà avanti con un’altra serie di tre libri, dei quali solo il primo è stato pubblicato in aprile negli States, con il titolo: “City of Fallen Angels” (sarà tradotto per l’Italia più avanti, a dicembre, secondo i forum su internet)
Dopo i primi tre romanzi, Cassandra Clare ha pubblicato “Clockwork Angel”, il primo libro di una nuova trilogia: ‘The Infernal Devices” (titolo americano).
Questa serie è un prequel: anche qui la narrazione è incentrata sul mondo degli Shadowhunters, però l’ambientazione è l’Inghilterra Vittoriana di fine ‘800.
Per una breve introduzione vi rimando al link qui di seguito: è un book-trailer realizzato per l’edizione inglese, e lo trovo perfetto per iniziare a immergersi nelle atmosfere del romanzo

In Italia questa trilogia si chiamerà “Shadowhunters: Le Origini”.
Il primo romanzo, “L’angelo”, sarà pubblicato il 7 giugno. Per la gioia dei fan italiani, sarà presentato da Cassandra Clare in persona, sabato 11 giugno ai partecipanti alla Twilight ItaCon 2 a Napoli. Ci sarà la possibilità di acquistare questo libro e tutte le opere della Clare e addirittura avere l’autografo REALE dell’autrice sulle copie acquistate (occasioni come queste sono rare per gli italiani, fidatevi, soprattutto in vista dell’uscita del primo film tratto dai romanzi nel 2012).
In più, l’autrice ha voluto fare una sorpresa graditissima ai fan italiani, un edizione speciale del libro, che avrà un contenuto esclusivo legato al romanzo: una lettera scritta da Will, uno dei protagonisti della saga. Soltanto 2000 copie del romanzo avranno la lettera allegata, e si potranno trovare nelle librerie Giunti al Punto (al momento ancora non sono stati resi noti dettagli precisi su come avverrà la distribuzione delle copie. Molto probabilmente saranno privilegiate le grandi città).
A caccia dell’edizione speciale dunque, buona fortuna a tutti.

copertina dell'edizione italiana

Share on Facebook